Redazione Piccolo

Tra il 1907 e il 1912, Joyce scrisse nove articoli per il giornale locale, “Il Piccolo della Sera”. Tutti questi articoli trattano soggetti irlandesi: si va dal primo articolo del 22 marzo 1907 intitolato “Fenianism: The Last Fenian”, sulla morte di John O’Leary, all’articolo sulla “Home Rule” del maggio dello stesso anno, dall’articolo su “Oscar Wilde”, scritto per la prima teatrale triestina di Salomé di Richard Strauss, nel 1909 e per la pubblicazione di The Shewing-Up of Blanco Posnet di George Bernard Shaw, agli ultimi articoli scritti da Joyce durante la sua permanenza a Galway nel 1912. Questi articoli sono di interesse considerevole, in quanto riflettono gli atteggiamenti verso il suo paese natale, spesso ambivalenti e soggetti a cambiamento. Joyce tentò inoltre di scrivere altri articoli sia per “Il Piccolo della Sera” che per altri quotidiani italiani (sulla Esposizione commerciale di Dublino del 1907, interviste a Caruso e a Marconi nel 1909 e nel 1912). Nel 1914, Joyce cercò di suscitare l’interesse dell’editore italiano Formìggini per una raccolta di suoi scritti intitolata “Ireland at the Bar” (Irlanda alla sbarra), ma non se ne fece nulla.