Oscar Oblath

Oscar Oblath

Nato nel 1875 da una famiglia di origine ebraica, fu il direttore della clinica oculistica alla Poliambulanza dove probabilmente Joyce fu curato per la prima volta per il suo grave attacco di irite nel maggio 1907. Negli anni successivi si trovò più volte a curare l’irite di Joyce applicandogli delle sanguisughe e consigliandogli la terapia da seguire.

Oscar Oblath era il fratello di una delle “tre amiche” di Scipio Slataper, Elody Oblath, che in seguito sposò lo scrittore triestino Giani Stuparich. Morì il 29 giugno 1938.