Giuseppe Sinico

Giuseppe Sinico

Nato nel 1836, di origine ebraica, fu uno dei più popolari compositori triestini (il suo Inno di San Giusto, una sorta di inno nazionale triestino, conobbe un grande successo cittadino). Scxrisse anche diverse opere liriche tra le quali ricordiamo uno Spartacus e una La Marinella.

Benché fosse ancora formalmente il direttore della Scuola di musica in via dell’Acquedotto, con ogni verosimiglianza non fu lui a impartire lezioni di canto a Joyce nel 1905, ma il figlio Francesco, dal momento che a quell’epoca Giuseppe Sinico era già molto ammalato. Morì il 31 dicembre 1907.